Menu
Ufficiale: Castelletti alla Ternana.

Ufficiale: Castelletti alla Ternana…

Nella giornata di ieri il...

Ufficiale: rientrato Boldor.

Ufficiale: rientrato Boldor.

Il difensore Deian Boldor...

Ufficiale: Rizzo all'Atalanta.

Ufficiale: Rizzo all'Atalanta.

Rientrato dal prestito al...

Ufficiale: Oikonomou al Bari.

Ufficiale: Oikonomou al Bari.

Dopo il rientro dal prest...

Ufficiale: Petkovic al Verona.

Ufficiale: Petkovic al Verona.

Oggi il Bologna ha ceduto...

Ufficiale: Colli al Prato

Ufficiale: Colli al Prato

Rientrato dal prestito al...

Presentazione di Torino-Bologna (20^g 17-18)

Presentazione di Torino-Bologna (20…

Esordio per Walter Mazzar...

I convocati per Torino-Bologna.

I convocati per Torino-Bologna.

Per la gara di domani con...

Mercato: rientrato Tabacchi

Mercato: rientrato Tabacchi

Oggi il Bologna ha fatto ...

Prev Next

Presentazione di Fiorentina-Bologna (30^g 16-17)

  • Scritto da Andrea Bonomo
Valutazione attuale:  / 0

Dopo la sosta per la Nazionale, il Bologna torna in campo. Si gioca domani alle 15, al Franchi, contro la Fiorentina.

La Fiorentina arriva alla sfida senza Vecino e Bernardeschi (infortunati) e senza Gonzalo Rodriguez (squalificato). Nella difesa a tre, spazio a Sanchez, Astori e Tomovic. Nel centrocampo a quattro, gli esterni saranno Tello e Chiesa, con Borja Valero e Badelj interni. Detto dell’assenza di Bernardeschi, che dopo la sfida con il Crotone e la Nazionale, si vede costretto a saltare anche a quella con il Bologna, sulla trequarti dovrebbero esserci Saponara e Ilicic. I due daranno sostegno all'unica punta, Kalinic.

Qui Bologna. Donadoni è tentato dallo schierare il 3-5-2 e non ha escluso questa possibilità in conferenza stampa. Senza Pulgar, squalificato, dovrebbe tornare Viviani dal 1'. Alla squalifica di Pulgar si aggiungono anche le assenze di Rizzo ed Helander, infortunati. In caso di 3-5-2, si va verso un trio difensivo composto da Maietta, Gastaldello ed uno tra Torosidis e Oikonomou (il primo è favorito).
Occorre, poi, riflettere sugli esterni di centrocampo. E qui le opzioni sono molte. A destra si giocano un posto Mbaye e Krafth, ma se Donadoni dovesse optare per una formazione più offensiva la scelta ricadrebbe su Di Francesco. A sinistra, invece, ballottaggio Krejci-Masina. È chiaro che le scelte del mister rossoblu verranno fatte anche nell'ottica di poter cambiare modulo a gara in corso. E nel caso del 3-5-2, gli interni di centrocampo sarebbero Dzemaili e Nagy ai lati di Viviani in cabina di regia. Davanti coppia d'attacco formata da Destro e Verdi.

Probabili formazioni

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Tomovic, Astori; Chiesa, Badelj, Borja Valero, Tello; Ilicic, Saponara; Kalinic. All. Sousa

Bologna (3-5-2): Mirante; Oikonomou, Maietta, Gastaldello; Mbaye, Nagy, Viviani, Dzemaili, Krejci; Verdi, Destro. All. Donadoni.


Andrea Bonomo

Non hai i privilegi per visualizzare o postare commenti.

Loghi e marchi nel sito sono dei rispettivi proprietari. Se ritenete che sia stato violato il Vs. Copyright, segnalatelo e, effettuate le necessarie verifiche, si provvedera' alla rimozione del materiale. Il Federossoblu non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza una periodicita' prestabilita. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo di Cookies.

Privacy Policy