Menu
I convocati per la gara col Milan

I convocati per la gara col Milan

Per la gara di domani ser...

Presentazione di Milan-Bologna (16^g 17-18)

Presentazione di Milan-Bologna (16^…

La sfida di Milano vale i...

I convocati per Bologna-Cagliari

I convocati per Bologna-Cagliari

Per la gara di domani con...

Presentazione di Bologna-Cagliari (15^g 17-18)

Presentazione di Bologna-Cagliari (…

Dopo la bella vittoria co...

Presentazione di Bologna-Sampdoria (14^g 17-18)

Presentazione di Bologna-Sampdoria …

La gara di Verona ha inte...

Presentazione di Verona-Bologna (13g 17-18)

Presentazione di Verona-Bologna (13…

Il Bologna è atteso del p...

Presentazione di Bologna-Crotone (12^g 17-18)

Presentazione di Bologna-Crotone (1…

Arriva il Crotone, dopo l...

I convocati per Roma-Bologna

I convocati per Roma-Bologna

Per l'incontro di domani ...

Presentazione di Roma-Bologna (11^g 17-18)

Presentazione di Roma-Bologna (11^g…

Prima la Lazio in casa po...

I convocati per Bologna-Lazio.

I convocati per Bologna-Lazio.

Per l'incontro di domani ...

Prev Next

Presentazione di Genoa-Bologna (7^g 17-18)

  • Scritto da Andrea Bonomo
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Donadoni ha scelto di cambiare ancora modulo col Sassuolo. Si è visto il terzo diverso, in appena sei giornate. La squadra ci ha messo un po' a "digerirlo". Ma, dopo un primo tempo titubante, ha fatto vedere ottime cose. Il dubbio principale è proprio quello relativo al modulo: riproporre il 3-5-2 o tornare al 4-3-3?

Contro il Genoa, Donadoni non potrà contare su Di Francesco, che non figura neanche tra i convocati. Mentre torna Antonio Mirante che dovrebbe riprendere il suo posto tra i pali, a scapito di Da Costa. In difesa, dovrebbe tornare Maietta con Helander e Gonzalez. In caso di 4-3-3, invece, coppia di centrali con Helander e Gonzalez. E se Donadoni dovesse optare per le tre punte, ci sarà spazio per Verdi, Petkovic e Palacio. Ma la sensazione è che si vada verso il 3-5-2 con Verdi e Palacio. Con Mbaye e Masina esterni, a centrocampo ci saranno anche Poli, Donsah e Pulgar.

Qui Genoa. Juric non avrà a disposizione Omeonga e Taarabt. Entrambi sono stati espulsi nell'ultima gara, a San Siro contro l'Inter. Non al meglio anche Veloso e Laxalt, che verranno rivalutati oggi. Per il primo si tratta di affaticamento. Mentre per l'ex di giornata si parla di una distorsione al ginocchio. Dovrebbe essere 3-4-2-1 il modulo scelto. Davanti a Perin, difesa con Biraschi, Rossettini (altro ex) e Zukanovic. Gli esterni dovrebbero essere Rosi e Migliore. A sostegno di Pellegri, due tra Pandev, Palladino e Ricci.

Probabili formazioni:

GENOA (3-4-2-1): Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Rosi, Bertolacci, Cofie, Migliore; Ricci, Pandev; Pellegri. All. Juric

BOLOGNA (3-5-2): Mirante; Maietta, Helander, Gonzalez; Mbaye, Poli, Pulgar, Donsah, Masina; Verdi, Palacio. All. Donadoni.


Andrea Bonomo

Non hai i privilegi per visualizzare o postare commenti.

Loghi e marchi nel sito sono dei rispettivi proprietari. Se ritenete che sia stato violato il Vs. Copyright, segnalatelo e, effettuate le necessarie verifiche, si provvedera' alla rimozione del materiale. Il Federossoblu non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza una periodicita' prestabilita. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo di Cookies.

Privacy Policy