Logo

Presentazione di Bologna-Cagliari (15^g 17-18)

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Dopo la bella vittoria contro la Samp, il Bologna adesso è chiamato a dare continuità ai risultati.

Donadoni non potrà contrare su Torosidis, espulso proprio contro i blucerchiati. E neanche su Gonzalez, che si era fatto male nel riscaldamento. Al suo posto, tra i convocati c’è Brignani. Mentre al centro della difesa ci sarà Maietta, con uno tra Helander e De Maio. Il primo è favorito. Confermato Mbaye, dopo il goal e l’ottima prova di sabato scorso. Mentre Masina resta in ballottaggio. A centrocampo, probabile trio con Poli, Pulgar e Donsah. In avanti Verdi, Destro e Palacio.

Il Cagliari cerca il riscatto, dopo l’eliminazione in Coppa Italia con il Pordenone. Tornerà, da ex, Lopez. Cragno sta recuperando, ma tra i pali dovrebbe andare ancora Rafael. Nel 3-5-1-1, in avanti Joao Pedro a supporto di Pavoletti. In difesa è ballottaggio tra Andreolli e Pisacane. Ma il primo resta favorito per una maglia da titolare. A centrocampo, invece, dovrebbero esserci Faragò e Padoin sulle corsie. A completare il reparto Barella, Cigarini e Ionita.
 

Probabili formazioni:

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, Helander, Maietta, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Palacio. All. Donadoni.

CAGLIARI (3-5-1-1): Rafael; Romagna, Andreolli, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Joao Pedro; Pavoletti. All. Lopez.


Andrea Bonomo

Non hai i privilegi per visualizzare o postare commenti.
Powered by Komento
© Federossoblu Web Site. Tutti i diritti riservati.

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo di Cookies.

Privacy Policy