Menu
Presentazione di Verona-Bologna (13g 17-18)

Presentazione di Verona-Bologna (13…

Il Bologna è atteso del p...

Presentazione di Bologna-Crotone (12^g 17-18)

Presentazione di Bologna-Crotone (1…

Arriva il Crotone, dopo l...

I convocati per Roma-Bologna

I convocati per Roma-Bologna

Per l'incontro di domani ...

Presentazione di Roma-Bologna (11^g 17-18)

Presentazione di Roma-Bologna (11^g…

Prima la Lazio in casa po...

I convocati per Bologna-Lazio.

I convocati per Bologna-Lazio.

Per l'incontro di domani ...

Presentazione di Bologna-Lazio (10^g 17-18)

Presentazione di Bologna-Lazio (10^…

Arriva la Lazio al Dall'A...

I convocati per Atalanta-Bologna.

I convocati per Atalanta-Bologna.

Per l'incontro di domani ...

Presentazione di Atalanta-Bologna (9^g 17-18)

Presentazione di Atalanta-Bologna (…

C’è l’Atalanta sul cammin...

I convocati per Bologna-Spal.

I convocati per Bologna-Spal.

Per la gara di domani con...

Comunicato di Joey Saputo.

Comunicato di Joey Saputo.

Le parole del Presidente ...

Prev Next

Il saluto di Dzemaili al Bologna.

  • Scritto da PuntoG
Valutazione attuale:  / 0

Nei prossimi giorni sarà a Montreal.

Il messaggio di Blerim
"Per me sta per iniziare una nuova avventura. Io sono molto contento di aver vissuto un anno speciale a Bologna, mi sono sentito veramente in famiglia come solo a Napoli mi era capitato in passato. Devo ringraziarvi tutti, città, tifosi, staff tecnico, compagni e tutto il Bologna per quanto mi avete dato. Questa stagione mi ha regalato tante gioie ed emozioni, ho dato tutto me stesso per questa maglia ed era il minimo che potessi fare per tutti voi.

Il periodo più importante di questa stagione, la svolta, è stata la gara di Crotone, quando ci siamo staccati nettamente da chi lottava per non retrocedere. La scelta di andare in Canada è stata mia, ne avevo parlato insieme al Presidente, ed è una scelta di vita per me, sono veramente contento. Sarà un nuovo inizio in un calcio diverso col quale voglio misurarmi, e magari nel tempo portare gli Impact a vincere la MLS.

L’accordo, fin dall’inizio, era di scegliere strada facendo quando trasferirmi a Montreal. In questo centrocampo ci sono tanti giocatori forti, devono metterci tanta personalità ma come ho sempre detto sono tutti potenziali titolari. Donsah nel mio ruolo, ad esempio, è un ragazzo che potrà avere una grande crescita. Nagy per me è un grande giocatore, e Taider una garanzia".

Non hai i privilegi per visualizzare o postare commenti.

Loghi e marchi nel sito sono dei rispettivi proprietari. Se ritenete che sia stato violato il Vs. Copyright, segnalatelo e, effettuate le necessarie verifiche, si provvedera' alla rimozione del materiale. Il Federossoblu non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza una periodicita' prestabilita. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo di Cookies.

Privacy Policy