Menu
Ufficiale: Pattarello all'Arzignano.

Ufficiale: Pattarello all'Arzignano…

Nella giornata di ieri il...

Ufficiale: Militari al Renate.

Ufficiale: Militari al Renate.

Nei giorni scorsi il Bolo...

Comunicato sulle condizioni di Mihajlovic.

Comunicato sulle condizioni di Miha…

Il Bologna ha emesso il s...

Ufficiale: Lappalainen al Bologna.

Ufficiale: Lappalainen al Bologna.

Il Bologna ha acquistato ...

Saputo: "Tutti noi al fianco di Sinisa".

Saputo: "Tutti noi al fianco d…

Il messaggio del Presiden...

Sinisa: "Ho la leucemia, ma la batterò!"

Sinisa: "Ho la leucemia, ma la…

Le parole in conferenza s...

Ufficiale: Helander ai Rangers Glasgow.

Ufficiale: Helander ai Rangers Glas…

Il Bologna ha comunicato ...

Ufficiale: Brignani e Valencia al Cesena.

Ufficiale: Brignani e Valencia al C…

Il Bologna ha ceduto al C...

I convocati per il ritiro a Castelrotto.

I convocati per il ritiro a Castelr…

Inizia oggi il ritiro del...

Ufficiale: Avenatti allo Standard Liegi.

Ufficiale: Avenatti allo Standard L…

Il Bologna ha comunicato ...

Prev Next

Invasione di campo (diario di un infiltrato speciale)

  • Scritto da roberto
Valutazione attuale:  / 5
ScarsoOttimo 

Di Emanuele Righi, Labanti & Nanni Industrie Grafiche Srl, Bologna 2014, pagg. 187, euro 20,00.

L'ultimo anno della storia rossoblu vista dal "di dentro", o meglio da "dietro le quinte", con gli aspetti grotteschi e surreali che la nostra "epica" più recente ha saputo regalarci.
A tratti assume infatti le forme di un copione di un film. A metà strada tra Pupi Avati e il presidente del Borgorosso Fottball Club…
Invece è la realtà di quanto pressapochismo e incompetenza, con una bella spruzzata di malafede, sia riuscito a regalarci Albano Guaraldi.
E' sconcertante pensare come un'azienda, che fattura 70 milioni di euro circa, e quindi il calcio, possano essere nelle mani di simili "imprenditori". Con il desolato contorno di buona parte della stampa e dell'informazione bolognese e che Righi ci descrive.

E' però anche la cronaca di una passione e di un'impresa di chi, senza interessi e tornaconti personali di tipo economico spicciolo, ha buttato il cuore e più oltre l'ostacolo. Per dare del suo meglio per la salvezza del Bologna. Per non vederlo fallito e con i libri di nuovo in tribunale.
Impresa, quasi disperata, ma riuscita grazie anche al contributo dell'autore e di altri pochi caparbi.
Righi è il testimone e l'infiltrato speciale.
Il suo libro, necessario, ha poi il merito di farsi leggere tutto d'un fiato. Con la sua scrittura veloce ed intrigante.

E' poi possibile pensare un'immaginaria colonna sonora che accompagna come sottofondo quasi inconsapevole la lettura di queste pagine e che per me sono state le parole e le atmosfere della "Bologna" descritta da Guccini, alternata però ai ritmi sincopati e al graffiare poetico che sapeva darci il caro vecchio Freak Antoni…

Da leggere

Non hai i privilegi per visualizzare o postare commenti.

Loghi e marchi nel sito sono dei rispettivi proprietari. Se ritenete che sia stato violato il Vs. Copyright, segnalatelo e, effettuate le necessarie verifiche, si provvedera' alla rimozione del materiale. Il Federossoblu non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza una periodicita' prestabilita. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo di Cookies.

Privacy Policy