Logo

Capitano, mio capitano

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Di Nando Dalla Chiesa, Limina, Arezzo 1999, pagg. 164

 

Armando Picchi il livornese sull’uscio della porta di Sarti dell’Inter di Herrera.
Per alcuni la Grande Inter. Il proverbio afferma che “è meglio avere un morto in casa… che un livornese ecc. “ e forse tanti avversari lo pensavano. E’ il capitano di quell’Inter tanto antipatica e presuntuosa da cercar di contrastare il Bologna del professor Bernardini con il giochetto del doping…
Lui di quella squadra era certamente il più simpatico e sicuramente il vero cuore sportivo.

 

Non hai i privilegi per visualizzare o postare commenti.
Powered by Komento
© Federossoblu Web Site. Tutti i diritti riservati.

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo di Cookies.

Privacy Policy