Logo

Dai primi calci ai trionfi

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Tazio Roversi nasce a Moglia (MN) il 21/03/1947.

Cresce nelle giovanili del Moglia e nella stagione '63-'63 disputa 12 partite in serie D.

 

1963 - Tazio arriva nel Bologna all'età di 16 anni. Nella seguente stagione, 1963-1964, quella del 7° scudetto, non colleziona nessuna presenza.

 

 

"Sono arrivato a Bologna che ero poco più di un bambino. Avevo 16 anni e mi sono innamorato subito della città e della società. In panchina sedeva Cesarino Cervellati. Per me è stato un secondo padre, un fratello maggiore al quale mi sono sempre potuto rivolgere in caso di bisogno. Lui mi ha aiutato a crescere sia dal punto di vista calcistico che umano. Io, nel mio piccolo, ho cercato di imitare Cervellati come uomo e come allenatore e credo di esserci riuscito."

 

 

GLI ESORDI

 

 

In Serie A

L'esordio di Tazio nel Bologna avviene nella stagione 1964-65. Precisamente l' 11-4-1965 nell'incontro BOLOGNA-MANTOVA 4-1.

 

 

La Nazionale B

Esordio in Nazionale B il 25-5-1968. Presenze 4, Gol 0

 

 

La Nazionale A

Tazio vanta 1 presenza in Nazionale A. Quella dell'esordio, il 21-11-1971 a Roma nell'incontro ITALIA - AUSTRIA  2-2.

 

 

 

LA CARRIERA

 

 

Ha giocato 16 stagioni nel Bologna (1963-64 / 1978-79) totalizzando 341 presenze, 3° nella storia rossoblu, e 2 gol. Il primo gol lo ha realizzato nella stagione 1967-68, il secondo nella stagione 1969-70.

 

Tazio Roversi è nei primi 5 rossoblu pluripresenti in campionato.

 

 

CLASSIFICA

 

Bulgarelli 392

Reguzzoni 378

ROVERSI 341

Perani 322

Cresci 302

 

 

I TITOLI

 

2 Coppe Italia

1969-70 e 1973-74

 

1 Coppa di Lega Italo-Inglese

1970-71

 

1 Coppa Carnevale torneo di Viareggio

 

 

 

Non hai i privilegi per visualizzare o postare commenti.
Powered by Komento
© Federossoblu Web Site. Tutti i diritti riservati.

Utilizzando il nostro sito, acconsentite all'utilizzo di Cookies.

Privacy Policy